L’hotel “Russo-Balt Moscow”, situato nel cuore di Mosca, incarna il fascino dell’epoca Art Nouveau.

L’hotel è stato costruito sul territorio di un’antica villa gentilizia nel 1879 su progetto dell’architetto P. Žukov. L’hotel era frequentato da note personalità della Russia: A. Belij e A. Blok, V. Brjusov, I. Bunin, K. Bal’mont, L. N. Andreev, Igor Severjanin. Inoltre era sede della casa editrice dei simbolisti, “Musaget”, e del primo ginnasio femminile fondato da S. N. Fisher.

Nei 2006-2008 sono stati effettuati estesi lavori di restauro e ricostruzione del complesso architettonico della villa. L’11 giugno 2008 l’hotel “Russo-Balt Moscow” è stato aperto al pubblico. L’hotel offre ai suoi ospiti 15 camere classiche decorate in modo personalizzato e suite con tutti i comfort tipici di un hotel di lusso.

Indirizzo: Gogolevskij Boulevard 31/1, 119019 Mosca, Russia
Telefono: +7 (495) 645-3875
Telefono: +7 (495) 645-3873
Email: hotelrussobalt@gmail.com

Vicino

Il Cremlino è il nucleo più antico della città, il suo principale complesso socio-culturale, storico e artistico e residenza ufficiale del Presidente della Federazione Russa.

La superficie del Cremlino è di 27,5 ettari.

Il Cremlino vanta oltre 900 anni di storia.

Sul territorio del Cremlino è situato il museo Palazzo dell’Armeria che contiene circa 4.000 oggetti di arte applicata e decorativa della Russia, di paesi europei e orientali dal IV all’inizio del ХХ secolo.

Gli ospiti del Cremlino possono visitare i principali edifici religiosi dello Stato Russo: la Cattedrale dell’Assunzione (1479) e la Cattedrale dell’Arcangelo Michele (1505).

Conoscere gli esempi di architettura civile del XV-inizio XX secolo. kreml.ru

Mosca è la capitale della Russia. Mosca è stata fondata nel 1147 ed è situata su entrambe le rive del fiume Moscova. Mosca è una delle più grandi città al mondo

ed è un importante centro turistico: il Cremlino, la Piazza Rossa, il convento di Novodevičij, la Chiesa dell’Ascensione di Kolomenskoe sono inclusi nella Lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. La città è servita da 5 aeroporti, 9 stazioni ferroviarie, dispone di comunicazione fluviale con l’Oceano Atlantico e il Mar Glaciale Artico.

Mosca è un importante centro culturale ed educativo.

La Mosca contemporanea vanta oltre 100 teatri, 60 musei, 264 istituti di istruzione superiore e più di 400 biblioteche.

Tra le numerose attrazioni della città ricordiamo il Teatro Bol’šoj, il Museo Puškin delle belle arti e la Galleria Tret’jakov, di fama mondiale.

Il Teatro Bol’šoj è il principale teatro nazionale della Russia, custode delle tradizioni russe e centro della cultura musicale mondiale. Il teatro più antico del paese è stato fondato nel 1776.

Gran parte del repertorio è costituito dai capolavori del teatro musicale russo dei secoli XIX-XX.

Il teatro offre agli spettatori musica classica europea, opere musicali allestite appositamente per il teatro, organizza concerti sinfonici e da camera.

Sul palcoscenico del Teatro Bol’šoj sono state rappresentate “Eugenio Onegin” di Čajkovskij, “Il Gallo d’oro” di Rimskij-Korsakov, “Il Principe Igor’” di Borodin, “La dama di picche” di Čajkovskij, “Ruslan e Ludmilla” di Glinka.

Il balletto del teatro è noto in tutto il mondo.

Il repertorio del teatro comprende i balletti “Giselle”, “Onegin”, “Lo schiaccianoci”, “La Bayadere” e “Don Chisciotte”.

Il teatro svolge attività educativa e culturale, mettendo in scena opere rare e invitando solisti e direttori prestigiosi.

Hanno collaborato con il teatro registi come Francesca Zambello, Robert Sturua, Graham Vick e coreografi come Roland Petit, John Neumeier, Wayne McGregor.
bolshoi.ru
 

Villa “Archangelskoe” è un monumento architettonico unico. È l’ex tenuta del principe Nikolaj Jusupov.

Attualmente la villa è un museo con collezioni uniche di pittura dei secoli XVII-XIX, silografie, sculture e arte applicata decorativa.

Sul territorio della villa si estende il meraviglioso parco per il quale la villa è nota come la “Versailles moscovita”.

Tradizionalmente, in estate, nel parco si svolge jazz festival “Usadba Jazz”.
arhangelskoe.su

Il Museo Puškin delle belle arti possiede la più ampia collezione di opere d’arte dall’antichità ai giorni nostri.

Il museo ospita l’arte dell’Antico Egitto, dell’antichità, la pittura europea dei secoli VIII-XVIII.

Nelle ventisei sale del museo sono custodite le opere d’arte dei maestri del XIX-XX secolo dedicate a diverse correnti dell’arte europea o a opere dei singoli artisti.
arts-museum.ru

Vicino

L’hotel “Russo-Balt Moscow” racchiude nel suo nome la gloria della prima automobile russa.

“Russo-Balt” è la prima automobile russa con una storia che risale al 1909. È stata creata dalla società per azioni “Russko-Baltijskij Vygonnyj Zavod”, azienda dell’Impero Russo, fondata nel 1874 e specializzata nella produzione dei motori, navi, aerei e automobili di varia destinazione.

Per la loro qualità le automobili “Russo-Balt” erano a livello di quelle di celebri aziende straniere. Negli anni 1909-1912, partecipando a 5 Saloni internazionali dell’automobile, “Russo-Balt” ha ottenuto 5 medaglie d’oro. Con lo scoppio della Prima guerra mondiale la produzione delle automobili “Russo-Balt” è stata interrotta.

L’hotel “Russo-Balt Moscow” ha aperto dopo 99 anni in onore della prima automobile russa “Russo-Balt”.

Vicino